2015

OPEN DAY

IL PAZIENTE DISSOCATIVO
Come riconoscerlo e trattarlo

Incontro con il Dott. Lorenzo Giusti

10 Novembre 2015

Ore 18.00 - 20.00


La Scuola A.R.I.R.I. apre la propria sede per un seminario gratuito e interattivo su una tematica attuale di notevole importanza da un punto di vista diagnostico e terapeutico. L’invito e’ riservato ai laureati in psicologia e/o medicina interessati alle tematiche psicodinamiche.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 10 Novembre 2015 è

IL PAZIENTE DISSOCATIVO
Come riconoscerlo e trattarlo

e verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola presso la sede ARIRI in Via Villari 10, Bari.

La Scuola ARIRI apre la propria sede per un incontro interattivo. Lorenzo Giusti, forte di una pratica ultratrentennale, illustra agli allievi della Scuola e a quanti tra gli psicologi e i medici siano interessati alla formazione in psicoterapia dinamica, un'efficace rappresentazione dei messaggi criptati che i genitori rivolgono ai loro figli.
Il tema sara' come di consueto discusso con tutti i partecipanti.

L'incontro è gratuito e riservato ad un massimo 50 ospiti esterni che dovranno prenotarsi obbligatoriamente all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 10 novembre p.v. E’ indispensabile il possesso del diploma in Psicologia o Medicina e Chirurgia.

 

LA PSICOTERAPIA DINAMICA INTERPERSONALE (D.I.T.)”

Alessandra Lemma

Villa Romanazzi Carducci - Bari

9 Ottobre 2015

in collaborazione con l'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia


Interverrà la Prof.ssa Alessandra Lemma, Psicologa Clinica e Psicoanalista che lavora nel Servizio Sanitario Nazionale
Inglese da oltre 20 anni ed è specializzata nel trattamento di adulti e adolescenti. Oltre la sua formazione negli
interventi psico-analitici a lungo termine, è anche esperta in interventi psicologici brevi evidence-based come la
Psicoterapia Interpersonale, IPT, approvata dal NICE per il trattamento della depressione. Ha sviluppato insieme
con Peter Fonagy e Mary Target la Psicoterapia Dinamica Interpersonale (DIT), un intervento psicodinamico di 16
sedute per il trattamento di ansia e depressione.

PROGRAMMA

8,30 - 8,55 Registrazione dei partecipanti
 
9 - 9,30 Apertura dei lavori
Dr. Antonio Di Gioia , Presidente Ordine Psicologi Regione Puglia
Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola di Formazione in Psicoterapia Psicoanalitica A.R.I.R.I. di Bari
 
9,35 - 10,35 Prof.ssa Alessandra Lemma
La psicoterapia dinamica interpersonale (D.I.T.)
 
10,40 - 11,00 coffee-break
 
11,05 -12,05 Prof.ssa A. Lemma
Indicazioni terapeutiche per la D.I.T.
 
12,10 -13,40 Prof.ssa A. Lemma-Dr. L. Giusti
Dibattito con il pubblico
 
13,45 -14,30 Pausa pranzo
 
14,35 - 15,35 Prof.ssa A. Lemma:
Illustrazione di un caso clinico
 
15,40 - 16,40 Tavola rotonda: La psicoterapia dinamica interpersonale nei vari contesti clinici
Moderatore: Dr. Piero Porcelli
Intervengono : Dr. Geremia Capriuoli, Dr.ssa Stella Daniele, Dr. Maurizio La Pesa,
Dr.ssa Milena Romita
 
16,45 - 17,00 coffee-break
 
17,05 - 18,05 Dibattito con il pubblico
Moderatore: Dr. P. Porcelli
Dr. G. Capriuoli, Dr.ssa S. Daniele, Dr. M. La Pesa, Dr.ssa M. Romita
 
18,05 - 18,35 Test E.C.M.
 
18,40 - 19,10 Conclusione dei lavori a cura della Dr.ssa Vanda Vitone, Vicepresidente Ordine Psicologi Puglia
 
19,15 Chiusura della giornata
 
Responsabile Scientico: Dr.ssa Rita Gagliardi
 
Il Convegno è stato accreditato di 6,5 crediti E.C.M. per 200 partecipanti.

LABORATORIO CLINICO SULL'INFANZIA E  L'ADOLESCENZA 2015

(a cura di R.Gagliardi)


Quest’anno il Laboratorio sara' dedicato a

Adolescenza e Identita' di Genere: la riorganizzazione della personalita'

PROGRAMMA

- 31 gennaio: Adolescenza e identita' (R. Gagliardi)

- 21 febbraio: Identita' di genere (R. Gagliardi)

- 21 marzo: Adolescenza e identita’ di genere (R. Gagliardi)

- 18 aprile: Omofobia interiorizzata (V. Lingiardi)

- 6 giugno: Identita’ e relazioni oggettuali patologiche alla luce del pensiero di Fairbain (F. Gazzillo)

- 13 giugno: Adolescenti con varianza di genere (P. Valerio)

Quote di iscrizione: - per gli ex allievi: euro 150,00 + IVA (183.00 euro) - per gli esterni: euro 200,00 + IVA (244.00 euro), previa richiesta formale di iscrizione (da inviare a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

L'iscrizione al Laboratorio Clinico sull'Infanzia e l’Adolescenza consente la partecipazione  gratuita al  Laboratorio di Lettura: Incontro con l'Autore e/o al Journal Club per il 2015.


LABORATORIO DI PSICOANALISI "IN PRATICA" 2015

(a cura di S.Daniele e M.La Pesa)

Il Laboratorio di Psicoanalisi 'in pratica' e' dedicato alla discussione interattiva di casi clinici, con integrazione di diverse metodologie con l'uso di  strumenti sia classici che multimediali, e con un approccio di tipo inter-visione o supervisione fra pari.

Quote di iscrizione: - per gli ex allievi: euro 150,00 + IVA (183.00 euro) - per gli esterni: euro 200,00 + IVA (244.00 euro), previa richiesta formale di iscrizione (da inviare a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

L'iscrizione al Laboratorio di Psicoanalisi 'in pratica' consente la partecipazione  gratuita al  Laboratorio di Lettura: Incontro con l'Autore e/o al Journal Club per il 2015.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

LABORATORIO DI LETTURA: INCONTRO CON L'AUTORE (2015)

(a cura di R.Gagliardi)


Nell'ambito del Laboratorio di Lettura ARIRI vengono organizzati degli incontri di presentazione di libri significativi per la psicologia clinica e la psicoterapia a cui saranno presenti gli autori dei libri stessi.

PROGRAMMA

- 17 aprile 2015
Vittorio Lingiardi
Linee guida per la consulenza psicologica e la psicoterapia con persone lesbiche, gay, bisessuali. 
Raffaello Cortina, Milano 2014

- 19 settembre 2015
Giulio Cesare Zavattini
Parlando con la coppia. Psicoterapia psicoanalitica della relazione di coppia.
Borla, Roma 2013

- 21 novembre 2015
Luigi Abbate
MMPI-2 : MMPI-2. Manuale per l'interpretazione e nuove prospettive di utilizzo.
Raffello Cortina, Milano 2014

- 12 dicembre 2015
Francesco Gazzillo. 
La personalita' e i suoi disturbi. Valutazione clinica e diagnosi al servizio del trattamento.
Raffaello Cortina, Milano 2014

Per gli interessati non-allievi della Scuola ARIRI, l'iscrizione al Laboratorio di Lettura e/o al Journal Club e' gratuita iscrivendosi anche al Laboratorio Clinico sull'Infanzia e l’Adolescenza o al Laboratorio di Psicoanalisi 'in pratica' per il 2015.

Gli interessati sono pregati di inviare una mail di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

JOURNAL CLUB 2015

(a cura di P.Porcelli e F.Matarrese)


Il Journal Club e' dedicato alla discussione di lavori pubblicati di recente prevalentemente su riviste specializzate. A turno, ciascun allievo presenta un lavoro scientifico e lo discute con tutti i partecipanti.

PROGRAMMA

- 14 marzo 2015
Inventori di malattie. Documentario RAI 3 (Agosto 2009)

- 16 maggio 2015 (Presentazione: Lucia Cariulo)
V.Gallese, M.Eagle, P.Migone. 
Intentional attunement: mirror neurons and the neural underpinnings of interpersonal relations. 
J Acad Psychoanal Ass 2007; 55: 131-175

- 3 ottobre 2015 (Presentazione: Onofrio De Palma)
E.Codignola. 
Il vero e il falso. Saggio sulla struttura logica dell’interpretazione psicoanalitica. 
Boringhieri, 1977

- 5 dicembre 2015 (Presentazione: Teresa Catacchio)
M.A.Hofer. 
The emerging synthesis of development and evolution: A new biology for psychoanalysis. 
Neuropsychoanalysis 2014; 16: 3-22

Per gli interessati non-allievi della Scuola ARIRI, l'iscrizione al Journal Club e/o al Laboratorio di Lettura: Incontro con l'Autore e' gratuita iscrivendosi anche al Laboratorio Clinico sull'Infanzia e l’Adolescenza o al Laboratorio di Psicoanalisi 'in pratica' per il 2015.

Gli interessati sono pregati di inviare una mail di richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

PSICOANALISI E CLINICA DELLA SESSUALITA'.

IL CONTRIBUTO DELLA TEORIA DELL'ATTACCAMENTO NELLA RELAZIONE DI COPPIA

Edizione 2015

(a cura di R.Gagliardi)

 

L'ARIRI organizza il II Corso Avanzato di Sessuologia "Psicoanalisi e Clinica della Sessualita': Il contributo della teoria dell'attaccamento nella relazione di coppia".
Il Corso ha come scopo la formazione clinica sui temi della sessualità e della relazione di coppia interpretati in chiave psicoanalitica con riferimenti alla tecnica della terapia psicoanalitica di coppia.
In particolare verrà affrontata la tematica dei legami di attaccamento in relazione alle dinamiche della sessualità e della conflittualità di coppia. L'impostazione teorica generale del Corso è di tipo psicodinamico e pertanto i singoli argomenti verranno trattati all'interno della cornice di riferimento diagnostica e terapeutica del modello psicoanalitico. 
La conduzione generale del Corso sara' tenuta dalla Dr.ssa Rita Gagliardi, coadiuvata da altri docenti.

Si segnala la presenza di due ospiti di fama internazionale particolarmente esperti nella teoria dell'attaccamanto (N. Dazzi) e nella terapia psicoanalitica di coppia (G.C. Zavattini).

Il corso si svolgera' in 7 incontri con la frequenza di una volta al mese il sabato dalle 9.30 alle 13.30 da febbraio a novembre 2015 presso la sede ARIRI (Via Villari 10, Bari), articolati in una sessione teorica ed una clinica. 
Verranno fornite le diapositive di ciascun seminario, relazioni dei docenti e la bibliografia specifica inerente ciascun seminario.

PROGRAMMA

- 7 febbraio 2015: 
Nino Dazzi: Attaccamento e regolazione affettiva

- 14 marzo 2015: 
Rita Gagliardi: Sessualita', amore e attaccamento: la scelta del partner

- 30 maggio 2015: 
Ignazio Grattagliano, Rita Gagliardi: Attaccamenti perversi. Quando l'affettivita' e la sessualita' diventano reato

- 27 giugno 2015: 
Stella Daniele, Rita Gagliardi: Dipendenza relazionale e dipendenza sessuale: dinamiche di coppia

- 19 settembre 2015: 
Giulio Cesare Zavattini: Attaccamento e terapia psicoanalitica di coppia

- 31 ottobre 2015: 
Francesco Matarrese, Rita Gagliardi: Attaccamento, intimita', sessualità nelle dinamiche di coppia

- 14 novembre 2015: 
Rita Gagliardi: Disorganizzazione dell'attaccamento e terapia di coppia

I lavori del Corso saranno conclusi dall’intervento del Direttore della Scuola di Formazione ARIRI, Dr. Lorenzo Giusti.

ISCRIZIONI 
Il corso è riservato a medici e psicologi e si svolgerà presso la sede dell'ARIRI in Via P. Villari, 10.
Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 2 febbraio 2015 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Quote di iscrizione:
per gli ex allievi: euro 160,00 + IVA (195,00 euro)
per gli esterni: euro 210,00 + IVA (256,00 euro), previa richiesta formale di iscrizione (da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Le modalità di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

Il numero massimo e' di 15 partecipanti che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2015

XII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

13 Febbraio - 19 Giugno 2015


In continuita' con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici iniziati nel 2004, la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

XII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2015


Il Corso, riservato agli allievi della Scuola e a psicologi e medici esterni, sarà condotto in maniera interattiva con i partecipanti dal Direttore della Scuola Dr. Lorenzo Giusti e tratterà argomenti specifici su casi clinici illustrati dai partecipanti, dando maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.

Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede della Scuola in via Villari n.10, primo piano

secondo il seguente calendario:

13 febbraio
27 febbraio
13 marzo
27 marzo
10 aprile
24 aprile
8 maggio
22 maggio
5 giugno
19 giugno

Per gli esterni alla Scuola, le domande di partecipazione, complete di curriculum essenziale, vanno inviate via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 31 gennaio 2015.

L'accettazione della domanda si riterra' completata con il pagamento della quota di euro 200,00 +IVA 22%.
Per coloro che hanno già frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento è prevista una riduzione a euro 150,00 +IVA 22%.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

GIORNATE SUL TRAUMA: modelli clinici a confronto (2015) 


La Scuola di Formazione in Psicoterapia Psicoanalitica ARIRI prosegue l'organizzazione delle Giornate sul Trauma inaugurate nel 2012, con lo scopo di fornire un aggiornamento teorico e clinico sulle conseguenze che esperienze traumatiche hanno nello sviluppo della mente e la personalita' dell'individuo.


Per l'Edizione 2015 delle Giornate sul Trauma, l'ARIRI ospiterà

Benedetto Farina

con una relazione dal titolo:

CLINICA DELLA DIMENSIONE TRAUMATICO-DISSOCIATIVA


Benedetto Farina è psichiatra, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, coautore con Giovanni Liotti del libro Sviluppi Traumatici. Si occupa prevalentemente di trauma dello sviluppo, processi dissociativi e loro trattamento. 
Negli ultimi trent'anni, grazie al valido aiuto offertoci dalle neuroscienze, vi è stato un grande interesse clinico per la patologia post-traumatica che ha portato a sottolineare lo stretto legame fra trauma e dissociazione, dando il via ad un vastissimo sviluppo della ricerca in questo ambito. Nelle sue ricerche Farina si rifa' in particolar modo alla teoria neojacksoniana sul funzionamento della mente e tenta di dimostrare che l'integrazione avviene tramite connettivita' non solo cerebrale ma anche dinamica. E' infatti possibile che network cerebrali si attivino solo nel momento in cui viene attivata una specifica funzione, creando una rete tra le reti.
Le sue ultime ricerche tentano di dimostrare che le funzioni mentali integrative superiori sono basate su network neuronali diffusi. I punti salienti delle sue ultime ricerche sono:
- tali network sono caratterizzati da reti neurali funzionalmente connesse tra di loro;
- le reti dinamiche molto distribuite (reti di reti);
- i network di connettivita' corticale giocano un ruolo fondamentale per funzioni come memoria di lavoro, funzioni esecutive, compiti e capacità attentive, stati di coscienza e coscienza di se';
- si possono misurare in modo non invasivo attraverso la coerenza dei segnali EEG (EEG coherence). Attraverso l'analisi della EEG coherence e' possibile, infatti, esplorare le connessioni funzionali tra aree cerebrali, in vivo nell'uomo e valutare la connettivita' corticale diffusa.
Il tentativo e' di dimostrare come la mente sia organizzata in funzioni inferiori che sono localizzate, stabili e poco flessibili, e in funzioni più alte che sono caratterizzate da network piu' elaborati capaci di progressiva flessibilità e sofisticazione funzionale. Tali sistemi superiori, piuttosto che rimpiazzare i meccanismi inferiori dipendono criticamente da questi sia per l'input di informazioni che per l'output comportamentale in maniera gerarchica.
Queste ricerche ampliano le nostre conoscenze sui disturbi dissociativi e sulle difficolta' che si riscontrano in alcuni trattamenti con questa tipologia di pazienti, laddove l'impedimento ad accedere a funzioni più integrate della mente è dato proprio dalla connettività cerebrale.


 

L'incontro si svolgera' il 9 maggio (ore 9-18) presso la sede della Scuola ARIRI in Via Villari 10, Bari.

ISCRIZIONI
Le domande di iscrizione devono pervenire tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) con allegata fotocopia del bonifico effettuato. Non saranno accettate domande senza bonifico.

La quota di partecipazione all'evento e':
- 50,00 euro +IVA 22% (totale: 61,00 euro, comprensivo di coffee-break e lunch).
- gratuito per gli ex-allievi della Scuola di Formazione in Psicoterapia ARIRI.

Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.
Non sono previsti crediti ECM.
Potranno essere accolte solo 10 domande di iscrizione rispettando l’ordine di arrivo.

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

WORKSHOP

IL PROCESSO DIAGNOSTICO

(a cura di R.Gagliardi e P.Porcelli)

Settembre - Dicembre 2015



La diagnosi psicologica non è un atto specialistico di un particolare settore della psicologia, ma un processo trasversale a tutti gli ambiti applicativi della disciplina.
Consiste "nella valutazione di comportamenti e di processi mentali e affettivi anormali, che risultano disadattivi e/o fonte di sofferenza (cioè di manifestazioni psicopatologiche e di sintomi) attraverso la loro classificazione in un sistema diagnostico riconosciuto e l'individuazione dei meccanismi e dei fattori psicologici che li hanno originati e che li mantengono" (American Psychological Association, 2003).
La diagnosi assolve molteplici funzioni e compiti a piu' livelli: a) necessita' di categorizzare le informazioni, b) facilitazione della comunicazione fra addetti ai lavori, c) facilitazione della comunicazione con il paziente, d) orientamento delle scelte terapeutiche. In questo senso, la diagnosi e', nell'accezione ampia dei suoi significati possibili, insieme un atto conoscitivo di raccolta e categorizzazione delle informazioni e un atto pragmatico di comunicazione fra i soggetti implicati a diverso titolo e livello nel fenomeno oggetto di osservazione.
In generale, quindi, la diagnosi psicologica e' un processo di 1) osservazione clinica (primo livello di base di astrazione), 2) inquadramento delle osservazioni cliniche in una cornice formale riconosciuta dalla comunita' scientifica (secondo livello di astrazione), 3) elaborazione di ipotesi sui meccanismi di formazione e mantenimento degli esiti clinici (terzo livello di astrazione) ai fini della scelta del trattamento.


PROGRAMMA

- 5 settembre (ore 9.00-13.00)
Rita Gagliardi
La diagnosi nell'infanzia

- 5 settembre (ore 14.30-17.30)
Piero Porcelli
Diagnosi e valutazione della personalita'

- 10 ottobre (ore 9.00-13.00)
Lorenzo Giusti
La diagnosi nel paziente difficile

- 24 ottobre (ore 9.00-17.30)
Franco Del Corno
Diagnosi e processo diagnostico

- 21 novembre (ore 9.00-13.00)
Luigi Abbate
MMPI-2: nuove prospettive di utilizzo

- 12 dicembre (ore 9.00-13.00)
Francesco Gazzillo
La valutazione psicodinamica


ISCRIZIONI 
Il workshop si svolgerà presso la sede dell'ARIRI a Bari in Via P. Villari, 10.
Le domande di iscrizione devono pervenire tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Quote di iscrizione:
per gli esterni e gli ex allievi ARIRI: euro 100,00 + IVA (122,00 euro)
per gli studenti del Corso di Laurea Speialistica in Psicologia: euro 40,00 + IVA (48,80 euro), previa presentazione di copia del libretto universitario allegata alla domanda di iscrizione.

Le modalità di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

Il numero massimo e' di 15 partecipanti che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

2014

GIORNATE SUL TRAUMA: modelli clinici a confronto (2014)

15 novembre 2014



La Scuola di Formazione in Psicoterapia Psicoanalitica ARIRI prosegue l'organizzazione delle Giornate sul Trauma inaugurate nel 2012, con lo scopo di fornire un aggiornamento teorico e clinico sulle conseguenze che esperienze traumatiche hanno nello sviluppo della mente e la personalita' dell'individuo.
Il tema affrontato quest'anno è affidato a

Marco Pagani
PhD in Neurofisiologia Cerebrale e Medicina Nucleare al Karolinska Institute di Stoccolma. 

Primo Ricercatore, Istituto di Scienze e Tecnologie delle Cognizione del CNR e Presidente del Comitato Europeo per le Neuroimmagini dell'Associazione Europea di Medicina Nucleare.


Neurobiologia del trattamento psicoterapico del trauma: stato dell'arte e prospettive future


Sara' fatta una panoramica di  studi che hanno dimostrato come la sindrome da stress post-traumatico (PTSD) possa causare nel cervello cambiamenti sia anatomici sia funzionali in specifiche aree cerebrali associate alla risposta emotiva al trauma ed alla relativa insorgenza dei sintomi.
Studi di neuroimaging funzionale (tomografia ad emissione di fotone singolo, SPECT, e ad emissione di positroni, PET) e strutturale (risonanza magnetica nucleare, RMN) hanno evidenziato significative variazioni neuropatologiche in pazienti con PTSD durante la rivisitazione del trauma.
Gli studi funzionali condotti con SPECT e PET consentono di identificare le variazioni del metabolismo e del flusso ematico cerebrale, suggerendo un ruolo specifico per ognuna delle aree cerebrali coinvolte nel complesso meccanismo che sottende l'elaborazione delle emozioni. La RMN permette invece di rilevare la presenza di variazioni morfologiche e volumetriche di specifiche strutture cerebrali. Il modello prevalente collega i sintomi del PTSD ad una mancata inibizione dell'amigdala, iperattiva dalla sensazione di incombente minaccia, da parte della corteccia prefrontale. E' stato anche proposto che i cambiamenti strutturali dell'ippocampo e del cingolo anteriore rivelati dalla RMN siano causati dalla risposta neuronale allo stress.
Sara' inoltre dato risalto agli studi e alle ricerche in corso che, con l'impiego delle tecniche di neuroimmagine, hanno consentito di fare luce sui correlati neurali della psicoterapia, rivelando i suoi effetti neurobiologici sulle funzioni cerebrali.

L'incontro si svolgera' il 15 Novembre dalle 9 alle 18 presso la sede della Scuola ARIRI in Via Villari 10, Bari.

ISCRIZIONI
Le domande di iscrizione devono pervenire tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

La quota di partecipazione all'evento e':
- 61,00 euro comprensivo di IVA, coffe-break e lunch.
- 48,80 euro comprensivo di IVA per gli ex-allievi della Scuola di Formazione in Psicoterapia ARIRI.

Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.
Non sono previsti crediti ECM.
Potranno essere accolte solo 10 domande di iscrizione rispettando l’ordine di arrivo.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

OPEN DAY 2014

IL CAVALLO DI TROIA 
L'importanza psicodinamica dei file nascosti

Incontro con il Dott. Lorenzo Giusti

Via Villari, 10 - Bari

11 Ottobre 2014

Ore 16.00 - 18.00



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI dell' 11 Ottobre 2014 e'

IL CAVALLO DI TROIA
L'importanza psicodinamica dei file nascosti

e verra' condotto dal

Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola

presso la sede ARIRI in Via Villari 10, Bari.

La Scuola ARIRI apre la propria sede per un incontro interattivo. Lorenzo Giusti, forte di una pratica ultratrentennale, illustra agli allievi della Scuola e a quanti tra gli psicologi e i medici siano interessati alla formazione in psicoterapia dinamica, un'efficace rappresentazione dei messaggi criptati che i genitori rivolgono ai loro figli.
Il tema sara' come di consueto discusso con tutti i partecipanti.

L'incontro e' gratuito e riservato ad un massimo 30 ospiti esterni che dovranno prenotarsi obbligatoriamente all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 31 Settembre p.v. E’ indispensabile il possesso del diploma in Psicologia o Medicina e Chirurgia.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

CORSO DI FORMAZIONE 2014

XI Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

12 Settembre - 12 Dicembre 2014



In continuita' con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici iniziati nel 2004, la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza l'

XI Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2014


Il Corso, riservato agli allievi della Scuola e a psicologi e medici esterni, sara' condotto in maniera interattiva con i partecipanti dal Direttore della Scuola Dr. Lorenzo Giusti e trattera' argomenti specifici su casi clinici illustrati dai partecipanti, dando maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.

Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede della Scuola in via Villari n.10, primo piano

secondo il seguente calendario:

12 settembre
26 settembre
10 ottobre
24 ottobre
7 novembre
21 novembre
12 dicembre

Per gli esterni alla Scuola, le domande di partecipazione, complete di curriculum essenziale, vanno inviate via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 31 agosto 2014

L'accettazione della domanda si riterra' completata con il pagamento della quota di euro 200,00 +IVA 22%.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento e' prevista una riduzione a euro 150,00 +IVA 22%.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

SEMINARIO

Terapia Dinamica Interpersonale Breve
Dynamic Interpersonal Therapy (DIT)

Prof. Alessandra Lemma

12 Luglio 2014



Il seminario sara' condotto da Alessandra Lemma, Psicologa Clinica e Psicoanalista che lavora nel servizio sanitario nazionale inglese da oltre 20 anni ed e' specializzata nel trattamento di adulti e adolescenti.

Oltre la sua formazione negli interventi psicoanalitici a lungo termine, e' anche esperta in interventi psicologici brevi evidence-based come la Psicoterapia Interpersonale (IPT), terapia approvata dal NICE per il trattamento della depressione.
Ha sviluppato insieme con Peter Fonagy e Mary Target la Terapia Interpersonale Dinamica (Dynamic Interpersonal Therapy, DIT), un intervento psicodinamico in 16 sedute per il trattamento di ansia e depressione.

E' Visiting Professor presso la Psychoanalysis Unit dell’University College di Londra e di Psychological Therapies presso la Essex University, Direttore dell'Unita' di Psychological Therapies Development, consulente di psicologia clinica presso il Dipartimento Adolescenti della Tavistock and Portman NHS Foundation, responsabile del progetto di collaborazione fra la Tavistock and Portman NHS Foundation Trust e l'Anna Freud Centre e direttore della New Library of Psychoanalysis Book Series -Institute of Psychoanalysis, Londra.

Ulteriori informazioni sulla Prof.ssa Lemma sono sul sito del Group Analytic Practice for Psychological Therapies.

La Terapia Dinamica Interpersonale Breve e' discussa nel volume
A.Lemma, M.Target, P.Fonagy. Terapia Dinamica Interpersonale Breve, Raffaello Cortina 2012.

Il seminario si svolgera' presso la sede dell'ARIRI in Via Villari 10 il
12 Luglio 2014 
dalle ore 9 alle 17 .

E' riservato:
- agli allievi della Scuola in corso, 
- a coloro che sono interessati a una pre-iscrizione alla Scuola per l’anno 2015. Le richieste saranno accettate in ordine di arrivo.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

IV CORSO 
PSICOANALISI E CLINICA DELLA SESSUALITA' (I livello)

Marzo - Novembre 2014



L'ARIRI organizza il IV Corso di Formazione in Psicoanalisi e Clinica della Sessualita'.
L'obiettivo del Corso e' la formazione nella capacita' di riconoscere e affrontare le molteplici problematiche riguardanti la sfera della sessualita'. Pertanto saranno approfondite le tematiche da una prospettiva sia diagnostica che terapeutica. 
A partire da una definizione di sessualita' normale, con gli aspetti fisiologici e psicologici di riferimento, saranno analizzati gli aspetti patologici e quelli relazionali.
In un'ottica relazionale/interpersonale, gli ambiti di approfondimento riguarderanno le relazioni d'amore, la sessualita' nella relazione terapeutica, gli aspetti psicopatologici nelle relazioni, la comorbilita' con altri disturbi psichiatrici.

A tal fine le aree tematiche prese in considerazione saranno:
1) la valutazione diagnostica e il trattamento dei disturbi sessuali; 
2) le problematiche sessuali associate ai vari disturbi psicopatologici.

L'impostazione teorica generale del Corso e' di tipo psicodinamico e pertanto i singoli argomenti verranno trattati all'interno della cornice di riferimento diagnostica e terapeutica del modello psicoanalitico.

La conduzione generale del Corso, organizzato in 8 incontri da marzo a novembre (ore 9,00-13,30) sara' tenuta dalla Dr.ssa Rita Gagliardi, coadiuvata da altri docenti e ospiti esterni.

Il Corso e' riservato a medici e psicologi.
Il Corso si svolgera' presso la sede ARIRI (Via Villari 10, Bari) e sara' articolata in sessioni teoriche e cliniche.


PROGRAMMA

  • 15 MARZO (R. Gagliardi)
    Analisi della consultazione in sessuologia clinica
  • 3 MAGGIO (O. Todarello, R. Gagliardi)
    Psicopatologia della Sessualita'
  • 31 MAGGIO (P. Porcelli, R. Gagliardi)
    Psicosomatica e sessualita'
  • 13-14 GIUGNO (A. Graziottin, O. Todarello)
    La sessualita' femminile tra corpo e cuore
    (in collaborazione con la Cattedra di Psichiatria, Universita' di Bari e la Fondazione Alessandra Graziottin per la Cura del Dolore nella Donna Onlus)
  • 13 SETTEMBRE (S. Daniele, R. Gagliardi)
    Sessualita' ed erotizzazione del transfert
  • 4 OTTOBRE (F. Matarrese, R. Gagliardi)
    Disturbi psichiatrici e sessualita'
  • 25 OTTOBRE (F. De Masi)
    Sessualita' vitale e/o patologia
  • 29 NOVEMBRE (R. Gagliardi)
    Attaccamento e sessualita'

    I lavori del Corso saranno conclusi dall'intervento del Direttore della Scuola di Formazione ARIRI, Dr. Lorenzo Giusti.


    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 20 marzo 2014 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo e' di euro 210,00 +IVA (totale 256,20 euro).

    Per gli ex-allievi della Scuola di Psicoterapia ARIRI, il costo e' di euro 160,00 +IVA (totale 195,20 euro).

    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione

    Per informazioni, rivolgersi alla Dr.ssa Rita Gagliardi (347 0018171 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2014

X Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

10 Gennaio - 20 Giugno 2014



In continuita' con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2013), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

X Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2014


Il Corso, riservato agli allievi della Scuola e a psicologi e medici esterni, sara' condotto in maniera interattiva con i partecipanti dal Direttore della Scuola Dr. Lorenzo Giusti e trattera' argomenti specifici su casi clinici illustrati dai partecipanti, dando maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.

Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede della Scuola in via Villari n.10, primo piano

secondo il seguente calendario:

10 gennaio
24 gennaio
7 febbraio
21 febbraio
7m arzo
21 marzo
11 aprile
18 aprile
9 maggio
23 maggio
6 giugno
20 giugno

Per gli esterni alla Scuola, le domande di partecipazione, complete di curriculum essenziale, vanno inviate via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 31 Dicembre 2013

L'accettazione della domanda si riterra' completata con il pagamento della quota di euro 200,00 +IVA 22%.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento e' prevista una riduzione a euro 150,00 +IVA 22%.

2013

OPEN DAY 2013

LA BAD COMPANY 
Riflessioni psicodinamiche

Incontro con il Dott. Lorenzo Giusti

Via Villari, 10 - Bari

9 Novembre 2013 (Ore 10.00 - 13.00)



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 9 Novembre 2013 e'

LA BAD COMPANY
Riflessioni psicodinamiche

e verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola.

La Scuola ARIRI apre la propria sede per un incontro interattivo. Lorenzo Giusti, forte di una pratica ultratrentennale, illustra agli allievi della Scuola e a quanti tra gli psicologi e i medici siano interessati alla formazione in psicoterapia dinamica, un'efficace rappresentazione scenografica della teoria dei persecutori interni nell'ambito delle esperienze traumatiche.
Il tema sara' come di consueto discusso con tutti i partecipanti.

L'incontro e' gratuito e riservato a soli 30 ospiti esterni che dovranno prenotarsi obbligatoriamente all'indirizzo mail - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - entro il 31 Ottobre p.v. E’ indispensabile il possesso del diploma in Psicologia o Medicina e Chirurgia. L'incontro e' gratuito ed e' riservato a 30 ospiti esterni.
La prenotazione e' obbligatoria facendone richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

E’ indispensabile il possesso del diploma in Psicologia o Medicina e Chirurgia.

Il Seminario si terra' presso la sede dell'ARIRI in Via Villari 10, Bari dalle 10.00 alle 13.00.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

GIORNATE SUL TRAUMA: modelli clinici a confronto 

Settembre 2013 - Gennaio 2014



La Scuola di Formazione in Psicoterapia Psicoanalitica ARIRI prosegue l'organizzazione delle Giornate sul Trauma inaugurate nel 2012, con lo scopo di fornire un aggiornamento teorico e clinico sulle conseguenze che esperienze traumatiche hanno nello sviluppo della mente e la personalita' dell'individuo.
Anche quest'anno saranno confrontati piu' modelli clinici che negli ultimi tempi stanno accendendo un vivace dibattito nei vari ambiti scientifici attorno a questa tematica clinica spaziando dalla psichiatria alla psicoterapia, dalla psicologia alla ricerca e alle neuroscienze.
A partire da un'ottica di psicopatologia dello sviluppo derivante da relazioni traumatiche precoci, saranno affrontati i temi di attaccamento traumatico, regolazione affettiva, dissociazione, memorie traumatiche e sviluppi psicopatologici. 
Come di consueto saranno discussi casi clinici in modo interattivo.


Le Giornate sul Trauma 2013 si svolgeranno in 3 incontri dalle 8.30 alle 17.00 presso la sede della
Scuola ARIRI
Via Villari 10, Bari

articolati in una sessione teorica al mattino ed una clinica al pomeriggio.

- Mattina: ore 8.30 - 13.00 (con coffee break alle 11)
- Lunch a buffet presso la sede ARIRI (13.00 - 14.30)
- Pomeriggio: 14.30 - 17.00

Verranno fornite ai partecipanti la bibliografia aggiornata sull'argomento della giornata e le slides delle relazioni.


PROGRAMMA

  • 24 settembre 2013
    Lorna Smith Benjamin
    Interpersonal Reconstructive: Therapy for complex trauma and personality disorders

    (traduzione simultanea della Dr.ssa Paola Ciapanna)

    Lorna Smith Benjamin ha insegnato alla University of Wisconsin Medical School dal 1971 al 1986 ed e' stata Professor of Psychology alla University of Utah dal 1988. Nel 1968 ha iniziato a lavorare alla Structural Analysis of Social Behavior (SASB), una metodologia originale di classificazione dei disturbi di personalita'. E' autrice della Interpersonal Reconstructive Therapy (IRT) e fondatrice della Interpersonal Reconstructive Therapy Clinic presso l'University of Utah Neuropsychiatric Institute, di cui e' co-direttore insieme a Kenneth Critchfield. Ha studiato con Harry Harlow ed ha sviluppato il suo metodo terapeutico specificamente per pazienti con esperienze traumatiche ripetitive e conseguenti disturbi di personalita' che non rispondono ai tradizionali interventi psicoterapeutici e farmacologici.

    Fra i suoi libri, sono tradotti in italiano Diagnosi interpersonale e trattamento dei disturbi di personalita' (LAS, Roma 1999) e Terapia ricostruttiva interpersonale. Promuovere il cambiamento in coloro che non reagiscono (LAS, Roma 2004).

  • 14 dicembre 2013
    Vincenzo Caretti
    Trauma e Psicopatologia

    Vincenzo Caretti ha lavorato a Londra con Ronald D. Laing, svolgendo attivita' clinica e di ricerca all'interno delle Comunita' Terapeutiche della Philadelphia Association. E' psicologo clinico nella Societa' Italiana di Psicologia (SIPs), si e' formato come psicoanalista alla scuola junghiana ed e' membro ordinario dell'Associazione Italiana di Psicologia Analitica (AIPA), associata dell'IAAP (International Association of Analytical Psychology). E' attualmente Professore Ordinario di Psicopatologia dello Sviluppo presso il Dipartimento di Psicologia dell'Universita' degli Studi di Palermo.

    Fra i suoi lavori, segnaliamo Memorie traumatiche e mentalizzazione. Teoria, ricerca e clinica (Astrolabio, 2013), Alessitimia. Valutazione e trattamento (Astrolabio, 2009), Trauma e psicopatologia. Un approccio evolutivo-relazionale (Astrolabio, 2008).

  • 18 gennaio 2014
    Anna Maria Speranza
    Trauma e attaccamento disorganizzato: dalla ricerca alla clinica

    Anna Maria Speranza e' Professore Associato presso la Facolta' di Psicologia 1, dove insegna "Psicopatologia dell'Infanzia" e "Modelli e tecniche del colloquio e del resoconto clinico". Insegna presso la II Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica, Sapienza Universita' di Roma e presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia, Sapienza Universita' di Roma. E' membro della World Association of Infant Mental Health (WAIMH). E' membro dell'Associazione Italiana per la Salute Mentale Infantile (AISMI). Svolge attivit' di ricerca nell'area della psicopatologia dello sviluppo, con particolare attenzione allo studio dei processi di sviluppo affettivo in eta' evolutiva, sia in campioni normali che in campioni clinici.

    Fra le sue pubblicazioni principali, segnaliamo Attachment and sexuality during adolescence: interaction, integration, or interference (in D. Diamond, S.J. Blatt, J.D. Lichtenberg (Eds.), Attachment and Sexuality. The Analytic Press, New York, 2007), An overview of maternal depression, infant reactions and intervention programmes (Clinical Neuropsychiatry, 2006), A prevention and promotion intervention program in the field of mother-infant relationship (Infant Mental Health Journal, 2006), Attachment in infancy, early and late childhood: a longitudinal study (in K.Kerns and R.A.Richardson (Eds.), Attachment in middle childhood. The Guilford Press, New York 2005).

  • Discussant
    Lorenzo Giusti
    Direttore della Scuola di Formazione ARIRI
  • Responsabile scientifico e moderatrice
    Rita Gagliardi
    Didatta della Scuola di Formazione ARIRI

    ISCRIZIONI

    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 14 settembre 2013 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    La quota di iscrizione e' di
    - 70,00 euro +IVA (totale 84,70 euro) per ciascun seminario singolarmente
    - 160,00 euro +IVA (totale 193,60 euro) per i 3 seminari.

    Solo per gli ex-allievi della Scuola di Formazione in Psicoterapia ARIRI sono previste le seguenti riduzioni:
    - 50,00 euro +IVA (totale 60,50 euro) per ciascun seminario singolarmente
    - 120,00 euro +IVA (totale 145,20 euro) per i 3 seminari.

    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Non sono previsti crediti ECM.

    Il numero massimo e' di 20 partecipanti che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    Infomail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2013

IX Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

13 Settembre - 13 Dicembre 2013



In continuita' con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2013), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

IX Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2013


Il Corso, riservato agli allievi della Scuola e a psicologi e medici, sara' condotto dal Direttore della Scuola Dr. Lorenzo Giusti come al solito in maniera interattiva con i partecipanti e tratterra' argomenti specifici su casi clinici illustrati dai partecipanti, dando maggior rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.

Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede dell'ARIRI in Via Villari 10, primo piano

nelle seguenti date del 2013:

13 Settembre
27 Settembre
11 Ottobre
18 Ottobre
15 Novembre
22 Novembre
29 Novembre
13 Dicembre

Per gli esterni alla Scuola, le domande di partecipazione, complete di curriculum essenziale, vanno inviate via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 5 Settembre 2013

L'accettazione della domanda si riterra' completata con il pagamento della quota di euro 150,00 +iva.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento, e' prevista una riduzione a euro 100,00 +iva.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

LABORATORIO DI LETTURA: INCONTRO CON L'AUTORE 2013

(a cura di Rita Gagliardi e Milena Romita)

Febbraio - Dicembre 2013



Nell'ambito del Laboratorio di Lettura ARIRI del 2013 vengono organizzati degli incontri di presentazione di libri significativi per la psicologia clinica e la psicoterapia a cui saranno presenti gli autori dei libri stessi.

  • 16 FEBBRAIO – h.15,30
    Il terapeuta imprevedibile. Istruzioni per l'uso di un mestiere difficile
    (Ed. Progedit, Bari 2010)
    Lorenzo Giusti
    (La scheda del libro sarà presentata da Grazia Pierri)
  • 29 GIUGNO – h.14,30
    I sabotatori interni. Il funzionamento delle organizzazioni patologiche di personalita'
    (Ed. Raffaello Cortina, Milano 2012)
    Francesco Gazzillo
    (La scheda del libro sarà presentata da Anna Giodice)
  • 28 SETTEMBRE – h.14,30
    La psicoanalisi nelle terre di confine. Tra psiche e cervello
    (Ed. Raffaello Cortina, Milano 2009)
    Silvio A. Merciai - Beatrice Cannella
    (La scheda del libro sarà presentata da Nicola Walter Strisciulli)
  • 7 DICEMBRE – h.15,30
    Francesco Matarrese legge 
    Il se' sinaptico. Come il nostro cervello ci fa diventare quello che siamo
    (Ed. Raffaello Cortina, Milano 2002)
    Jospeh LeDoux
    (La scheda del libro sarà presentata da Roberta Clemente)

    Gli incontri si svolgeranno presso la sede ARIRI in Via Villari 10, Bari.

    I laboratori di lettura sono aperti agli ex-allievi della Scuola, ma anche a psicoterapeuti specializzati in psicologia clinica o presso altra Scuola ad indirizzo psicodinamico. 
    Si specifica che la partecipazione ai laboratori di lettura e' gratuita, previa iscrizione al Laboratorio di Psicanalisi in pratica e/o al Laboratorio di ricerche ed interventi sull’infanzia e adolescenza.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2013

VIII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

18 Gennaio - 14 Giugno 2013



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2011), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza l'

VIII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2012


Il Corso, riservato agli allievi della Scuola e a psicologi e medici, sara' condotto dal Direttore della Scuola Dr. Lorenzo Giusti come al solito in maniera interattiva con i partecipanti e tratterra' argomenti specifici su casi clinici illustrati dai partecipanti, dando maggior rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.

Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede dell'ARIRI in Via Villari 10, primo piano

nelle seguenti date del 2013:

18 Gennaio
15 Febbraio
15 Marzo
19 Aprile
17 Maggio
14 Giugno

Per gli esterni alla Scuola, le domande di partecipazione, complete di curriculum essenziale, vanno inviate via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 10 Gennaio 2013

L'accettazione della domanda si riterra' completata con il pagamento della quota di euro 150,00 +iva21%.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento, e' prevista una riduzione a euro 100,00 +iva21%.

2012

OPEN DAY 2012

LA SOLITUDINE DELLO PSICOTERAPEUTA. 
Riflessioni sul campo

Incontro con il Dott. Lorenzo Giusti

Via Villari, 10 - Bari

10 Novembre 2011
Ore 10.00 - 13.00



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Inoltre l'Open Day riguarda un tema specifico sul quale ci sara' una relazione tenuta da un esperto del settore a cui seguira' una discussione fra i partecipanti.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 10 Novembre 2012 e'

LA SOLITUDINE DELLO PSICOTERAPEUTA
Riflessioni sul campo

e verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola.

La solitudine dello psicoterapeuta e' un tema abbastanza trascurato dalla letteratura ma e' molto sentito dagli addetti al settore delle psicoterapie. Lorenzo Giusti, forte di una pratica trentennale, conduce il dibattito con altri terapeuti o aspiranti tali, invitandoli a riflessioni sul tema per cercare possibili rimedi a questo aspetto che sovente rischia di diventare un problema acuto di difficile risoluzione 
Saranno discussi casi clinici di particolare complessità di trattamento.

L'incontro e' gratuito ed e' riservato a 35 partecipanti. La prenotazione e' obbligatoria facendone richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il Seminario si terra' presso la sede dell'ARIRI in 

Via Villari 10, Bari
dalle 10.00 alle 13.00.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

GIORNATE SUL TRAUMA: modelli clinici a confronto

Centro Congressi Hotel Excelsior

Via Giulio Petroni 15, Bari

Ottobre 2012 - Gennaio 2013



La scuola di formazione ARIRI organizza tre giornate sul trauma a Bari presso il centro congressi dell'Hotel Excelsior (Via Giulio Petroni 15), con lo scopo di fornire un aggiornamento teorico e clinico sulle conseguenze che esperienze traumatiche hanno nello sviluppo della mente e la personalita' dell'individuo.
Saranno confrontati i diversi modelli clinici che negli ultimi tempi stanno accendendo un vivace dibattito nei vari ambiti scientifici attorno a questa tematica clinica spaziando dalla psichiatria alla psicoterapia, dalla psicologia alle neuroscienze.
A partire da un'ottica di psicopatologia dello sviluppo derivante da relazioni traumatiche precoci, saranno affrontati i temi di attaccamento traumatico, regolazione affettiva, dissociazione, modelli operativi interni (MOI) e dissociati (MOID), memorie traumatiche e le loro implicazioni sul processo terapeutico.

Con il patrocinio di:
Ordine degli Psicologi di Puglia
Ordine dei Medici della Provincia di Bari


Le Giornate sul Trauma 2012 si svolgeranno in 3 incontri dalle 8.30 alle 17.30 presso il Centro Congressi Hotel Excelsior, Via Giulio Petroni 15, Bari
articolati in una sessione teorica al mattino ed una clinica al pomeriggio.
Verranno fornite ai partecipani la bibliografia aggiornata sull'argomento della giornata e le slides delle relazioni.

 

PROGRAMMA

  • 27 ottobre
    Mattina
    8.30-9.30: Registrazione dei partecipanti

    9.30 - 10.30
    Riccardo Williams
    Trauma e processi evolutivi: identificazioni e memoria della relazione

    L'ambito di studi del trauma attinge a diverse prospettive scientifiche e cliniche. Di particolare rilievo risultano quelle evolutive e delle neuroscienze. Tali campi di ricerca hanno permesso di evidenziare l'impatto che traumi relazionali precoci hanno su alcune dimensioni fondamentali per lo sviluppo della personalita'. In questo seminario verranno presi in esame l'impatto delle esperienze traumatiche complesse sullo sviluppo dell'identita', dell'assetto motivazionale e sull'organizzazione dell'esperienza temporale del ricordo traumatico. 
    In questo ambito verranno esaminati in particolari i contributi di Karlen Lyons-Ruth, Russel Meares, e di Chris Brewin. Attraverso l'esame di casi clinici si prenderˆ in considerazione la gestione terapeutica delle diverse istanze legate all'esperienza traumatica. Verranno analizzati gli aspetti di diagnosi differenziale e specificita' trattamento rispetto alla varieta' di condizioni cliniche che si differenziano o presentano solo una parziale sovrapposizione con la clinica del trauma.

    Riccardo Williams e' Ricercatore presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell'Universita' La Sapienza di Roma e svolge attivita' di consulenza clinica presso il Centro Clinico dello stesso Dipartimento. 
    Fra le sue opere recenti, Trauma e relazioni. Le prospettive scientifiche e cliniche contemporanee (Cortina, 2009) e La psicologia contemporanea e la teoria dell'attaccamento (Carocci, 2005).

    10.30-10.45: coffee break

    10.45 - 13.0
    Discussione

    Pomeriggio
    14.30 - 17.30
    Parte clinica
    Presentazione e discussione con R.Williams di un caso clinico in trattamento presentato da
    Romina Barberio (psicologa psicoterapeuta specializzata ARIRI)

  • 24 novembre
    Mattina
    8.30-9.30: Registrazione dei partecipanti

    9.30 - 10.30
    Cesare Albasi
    Attaccamenti traumatici, trauma, modelli operativi interni dissociati

    Il concetto di trauma sara' visto da un punto di vista psicoanalitico relazionale e affrontera' l'interrogativo di come si sviluppa la mente in un contesto traumatico. Le tracce mnestiche lasciate da una configurazione relazionale in contesti di attaccamenti traumatici precoci non permettono la regolazione adeguata degli stati affettivi interni e dei processi di mentalizzazione. I Modelli Operativi Interni Dissociati (MOID) sono strutture che contengono le tracce mnestiche dei fallimenti di processi adeguati di regolazione affettiva. Funzionano a un livello procedurale della mente, rimangono inconsci e non possono essere utilizzati soggettivamente in quanto il loro funzionamento e' coartato dal processo dissociativo che li costituisce. 
    Traumi relazionali precoci producono un contesto di attaccamento traumatico dove non e' possibile lo sviluppo di un processo di riconoscimento della soggettivita' del bambino con la sua specificita', i suoi bisogni, la sua creativita', la sua sensibilita'. I MOID costringono l'individuo a relazioni in assenza di soggettivita'. E' nel processo terapeutico che vi e' la possibilita' trasformativa in cui puo' avere inizio un processo di riconoscimento intersoggettivo.

    Cesare Albasi e' Professore Associato di Psicologia Clinica presso la Facolta' di Psicologia dell'Universita' di Torino. Ha ha costruito un sistema di valutazione diagnostica del profilo di funzionamento mentale e dei livelli di organizzazione di personalita' (QFM-27) come concepiti dal PDM (Manuale Diagnostico Psicodinamico). 
    Fra le sue opere recenti, Attaccamenti traumatici. I modelli operativi interni dissociati (UTET, 2006), Psicopatologia e ragionamento clinico (Cortina, 209) e Adolecenza e trauma. Il caso Sophie di In Treatment (Angeli, 2011).

    10.30-10.45: coffee break

    10.45 - 13.0
    Discussione

    Pomeriggio
    14.30 - 17.30
    Parte clinica
    Presentazione e discussione con C.Albasi di un caso clinico in trattamento presentato da
    Pina Giannico (psicologa specializzanda ARIRI)

  • 12 gennaio 2013
    Mattina

    8.30-9.30: Registrazione dei partecipanti

    9.30 - 10.30
    Giovanni Liotti
    Sviluppo traumatico e dissociazione

    La comprensione delle dinamiche mentali abnormi innescate dal trauma complesso richiede la considerazione di due sistemi motivazionali, frutto entrambi dell'evoluzione dei mammiferi: il sistema di difesa e il sistema di attaccamento. Il funzionamento abnorme di entrambi questi sistemi consente di comprendere i due tipi di processi e sintomi dissociativi (alienazione e compartimentazione) che caratterizzano i disturbi dell'adulto conseguenti ai traumi complessi nel corso dello sviluppo. Le conseguenze che tale modello etiopatogenetico implica per la psicoterapia verra' presentato nella discussione di casi clinici.

    Giovanni Liotti e' docente in numerose Scuole di Specializzazione in Psicoterapia ed e' stato Presidente della SITCC (Societa' Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva). Da circa 30 anni, il suo interesse prevalente verte sulle applicazioni cliniche della teoria dellâattaccamento di John Bowlby. Per gli studi condotti su tale tema, Liotti ha ricevuto nel 2005 il Pierre Janet Writing Award dellâInternational Society for the Study of Dissociation (ISSD) e nel 2006 il Premio Mente e Cervello dellâUniversita' e Politecnico di Torino. 
    Fra le sue opere recenti, Sviluppi traumatici. Eziopatogenesi, clinica e terapia della dimensione dissociativa (Cortina, 2011), La dimensione interpersonale della coscienza (Carocci, 205) e Le opere della coscienza. Psicopatologia e psicoterapianella prospettiva cognitivo-evoluzionista(Cortina, 2001).

    10.30-10.45: coffee break

    10.45 - 13.0
    Discussione

    Pomeriggio
    14.30 - 17.30
    Parte clinica
    Presentazione e discussione con G.Liotti di un caso clinico in trattamento presentato da
    Clodomiro Catalano (psicologo clinico specializzando ARIRI)

  • Discussant
    Lorenzo Giusti
    Direttore della Scuola di Formazione ARIRI
  • Responsabile scientifico e moderatrice
    Rita Gagliardi
    Didatta della Scuola di Formazione ARIRI

    ISCRIZIONI

    Le iscrizioni sono riservate a medici e psicologi.

    Le domande di iscrizione (cliccare qui per scaricare la scheda di iscrizione in formato Word) devono pervenire entro il 10 ottobre 2012 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    La quota di iscrizione e' di 
    - 250,00 euro +IVA (totale 302,50 euro) (con acquisizione di crediti ECM)
    - 200,00 euro +IVA (totale 242,00 euro) (per coloro che hanno giˆ partecipato a iniziative ARIRI a pagamento o che non necessitano di crediti ECM)

    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Sono stati assegnati 27 crediti ECM per psicoterapeuti (medici e psicologi) validi per il 2012.

    Il numero massimo e' di 60 partecipanti che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    INFORMAZIONI

    Per informazioni, rivolgersi alla Dr.ssa Rita Gagliardi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2012

VII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

20 Gennaio - 15 Giugno 2012



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2011), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

VII Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2012


Il Corso, condotto come al solito in maniera interattiva con i partecipanti, tratterra' argomenti specifici su casi clinici illustrati dagli allievi.
Si dara' maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.
Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede dell'ARIRI in Via Villari 10, primo piano

nelle seguenti date del 2012:

6 Luglio
7 Settembre
5 Ottobre
19 Ottobre
9 Novembre
30 Novembre

Le domande di iscrizione vanno inviate via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza al Dr. Giusti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e al Dr. Matarrese (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

entro il 30 Giugno 2012

L'accettazione della domanda avverra' via email e sara' completata con il pagamento della quota di euro 150,00 +iva.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento, e' prevista una riduzione a euro 100,00 +iva.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

PSICOANALISI E CLINICA DELLA SESSUALITA' 2012

Marzo - Ottobre 2012



L'ARIRI organizza anche per quest'anno il III Corso di Formazione in Psicoanalisi e Clinica della Sessualita'
Il Corso ha come scopo la formazione di capacita' cliniche nell'affrontare le varie problematiche di natura sessuale a livello sia diagnostico che terapeutico.
Saranno oggetto di studio sia gli aspetti normali che quelli patologici della sessualita' in una cornice di riferimento che tenga conto oltre che degli aspetti psicologici anche di quelli fisiologici, con un'attenzione particolare agli aspetti relazionali. 
In particolare verranno affronti due aree tematiche generali:
1) valutazione diagnostica e trattamento dei disturbi sessuali
2) problematiche sessuali associate ai vari disturbi psicopatologici.

Proprio nell'ottica di prestare una particolare attenzione alla sessualita' nella relazione interpersonale, saranno approfondite varie tematiche della sessualita' nelle relazioni d'amore, nella relazione terapeutica, nella relazione psicopatologica, nei disturbi psichiatrici, nelle relazioni d'odio, ecc.

Per operare correttamente nell'ambito della consulenza sessuologica, diventa inoltre necessario prendere coscienza dei propri atteggiamenti e vissuti relativi alla sessualita' per limitarne l'interferenza nel rapporto con i pazienti.
L'impostazione teorica generale del Corso e' di tipo psicodinamico e pertanto i singoli argomenti verranno trattati all'interno della cornice di riferimento diagnostica e terapeutica del modello psicoanalitico.

Come di consueto la conduzione generale del Corso sara' tenuta dalla Dr.ssa Rita Gagliardi, coadiuvata da altri docenti.


Il corso si svolgera' in 6 incontri con la frequenza di una volta al mese il sabato dalle 9 alle 13.30 da marzo a ottobre 2012 presso 
la sede ARIRI (Via Villari 10, Bari)
articolati in una sessione teorica ed una clinica.
Verranno fornite dispense con le diapositive di ciascun seminario, relazioni dei docenti e la bibliografia specifica inerente ciascun seminario.


PROGRAMMA

  • 31 marzo (R.Gagliardi)
    Analisi della consultazione in sessuologia clinica
    Ciclo della risposta sessuale
    Disturbi della sessualita': diagnosi differenziale delle disfunzioni sessuali:
    - disturbi del desiderio maschile e femminile
    - disturbi dell'eccitazione maschile e femminile
    - disturbi dell'orgasmo maschile e femminile
    - dispareunia e vaginismo
    Discussione di casi clinici
  • 28 aprile (R.Gagliardi - O.Todarello)
    Psicopatologia della sessualita' 
    Identita' di genere
    Orientamento sessuale
    Discussione di casi clinici
  • 26 maggio (R.Gagliardi - P.Porcelli)
    Psicosomatica e sessualita'
    Emozioni e corporeita': il modello psicosomatico
    Discussione di casi clinici
  • 30 giugno (R.Gagliardi)
    Attaccamento e sessualita'
    Discussione di casi clinici
  • 22 settembre (R.Gagliardi - F.Matarrese)
    Disturbi psichiatrici e sessualita':
    - depressione e sessualita'
    - farmaci psichiatrici e sessualita'
    Discussione di casi clinici
  • 6 ottobre (R.Gagliardi - S.Daniele - L.Giusti)
    Le relazioni d'odio nel trattamento dei disturbi sessuali
    Transfert erotizzato e impasse terapeutica
    Discussione di casi clinici

    ISCRIZIONI

    Il corso e' riservato a medici e psicologi.

    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 15 marzo 2012 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo e' di euro 300.00 +IVA (totale 363.00 euro).

    Per gli ex-allievi della Scuola di Psicoterapia ARIRI e coloro che hanno gia' frequentato un Corso di formazione o di aggiornamento organizzato dall' ARIRI negli ultimi 5 anni, il costo e' di euro 200.00 +IVA (totale 242.00 euro).

    E' stato richiesto l'accreditamento ECM al Ministero della Salute per psicoterapeuti (medici e psicologi) per il 2012, con assegnazione di 30 Crediti ECM..

    Il numero massimo e' di 30 partecipanti (20 psicologi e 10 medici) che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    Per informazioni, rivolgersi alla Dr.ssa Rita Gagliardi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE 2012

VI Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

20 Gennaio - 15 Giugno 2012



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2011), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

VI Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2012


Il Corso, condotto come al solito in maniera interattiva con i partecipanti, tratterra' argomenti specifici su casi clinici illustrati dagli allievi.
Si dara' maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.
Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede dell'ARIRI in via Villari 10, primo piano

nelle seguenti date del 2012:

20 Gennaio
17 Febbraio
23 Marzo
20 Aprile
18 Maggio
15 Giugno

Le domande di iscrizione vanno inviate via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 15 Gennaio 2012

L'accettazione della domanda avverra' via email e sara' completata con il pagamento della quota di euro 150,00 +iva.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento, e' prevista una riduzione a euro 100,00 +iva.

2011

OPEN DAY

MITO, MITIZZAZIONE, REALTA' CLINICA.
Incontro con il Dott. Lorenzo Giusti sulle ultime teorie della psicoterapia psicodinamica

17 Dicembre 2011

Ore 10.00 - 13.00



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Inoltre l'Open Day riguarda un tema specifico sul quale ci sara' una relazione tenuta da un esperto del settore a cui seguira' una discussione fra i partecipanti.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 17 Dicembre 2011 e'

MITO, MITIZZAZIONE, REALTA' CLINICA

e verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola.

Il Direttore della Scuola, trattera' delle ultime teorie psicoanalitiche sul valore aggiunto dato dalla personalita' del terapeuta. Il seminario, come e' abitudine della Scuola, sara' svolto in maniera interattiva con i partecipanti. 
Saranno discussi casi clinici di particolare complessitˆ di trattamento.

L'incontro, gratuito, e' riservato a soli 35 ospiti che dovranno prenotarsi all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando di essere in possesso del titolo di psicoterapeuta e di lavorare con pazienti ambulatoriali.

 

Il Seminario si terra' presso la sede dell'ARIRI in 
Via Villari 10, Bari
dalle 10.00 alle 13.00.

Per informazioni e iscrizione, contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PSICOTERAPIA O PSICOTERAPEUTA
L'IMPORTANZA DELLA TEORIA E DELLA PERSONALITA' DEL TERAPEUTA

19 Novembre 2011

Ore 10.00 - 12.30



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Inoltre l'Open Day riguarda un tema specifico sul quale ci sara' una relazione tenuta da un esperto del settore a cui seguira' una discussione fra i partecipanti.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 19 Novembre 2011 e'

PSICOTERAPIA O PSICOTERAPEUTA
L'IMPORTANZA DELLA TEORIA E DELLA PERSONALITA' DEL TERAPEUTA

e verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti, Direttore della Scuola.

Il Direttore della Scuola, trattera' delle ultime teorie psicoanalitiche sul valore aggiunto dato dalla personalita' del terapeuta. Il seminario, come e' abitudine della Scuola, sara' svolto in maniera interattiva con i partecipanti. 
E' previsto un numero massimo di 40 inviti gratuiti, dei quali 10 riservati agli allievi della Scuola e 30 a psicologi e medici gia' laureati interessati al conseguimento del diploma di psicoterapeuta. Per scaricare la locandina, cliccare qui.

Il Seminario si terra' presso la sede dell'ARIRI in 
Via Villari 10, Bari
dalle 10.00 alle 12.30.

La partecipazione e' libera e gratuita, previa iscrizione obbligatoria

OPEN DAY

PROSPETTIVE PSICOANALITICHE SULLO SVILUPPO SESSUALE
DALL'ADOLESCENZA ALL'ETA' ADULTA

2 Luglio 2011

Ore 9.00 - 13.00



L'Open Day ARIRI e' rivolto ai colleghi che desiderano avvicinarsi al modello psicodinamico della psicoterapia e della formazione in psicoterapia psicodinamica. Ai partecipanti verranno esplicitati i riferimenti fondamentali che caratterizzano l'orientamento teorico-pratico dell'ARIRI.

Inoltre l'Open Day riguarda un tema specifico sul quale ci sara' una relazione tenuta da un esperto del settore a cui seguira' una discussione fra i partecipanti.

Il titolo del seminario dell'Open Day ARIRI del 2 luglio 2011 e'

PROSPETTIVE PSICOANALITICHE SULLO SVILUPPO SESSUALE
DALL'ADOLESCENZA ALL'ETA' ADULTA

e verra' condotto dalla Dr.ssa Rita Gagliardi, docente della Scuola.

Il Seminario si terra' presso la sede dell'ARIRI in 

Via Villari 10 ö Bari
dalle 9.00 alle 13.00.

La partecipazione e' libera e gratuita per laureandi e laureati in Psicologia e Medicina.
L'iscrizione e' obbligatoria e prevede un massimo di 40 partecipanti.

CORSO DI FORMAZIONE 2011

V Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Dr. Lorenzo Giusti

8 Luglio - 9 Dicembre 2011



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2011), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il

V Corso di Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2011


Il Corso, condotto come al solito in maniera interattiva con i partecipanti, tratterra' argomenti specifici su casi clinici illustrati dagli allievi.
Si dara' maggiore rilievo a problematiche patologiche di particolare complessita' terapeutica.
Gli incontri si svolgeranno il

venerdi' pomeriggio
dalle ore 17 alle 20
presso la sede dell'ARIRI in via Villari 10, primo piano

nelle seguenti date del 2011:

8 luglio
23 settembre
14 ottobre
28 ottobre
11 novembre
9 dicembre

Le domande di iscrizione vanno inviate via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 20 giugno 2011

L'accettazione della domanda avverra' via email e sara' completata con il pagamento della quota di euro 150,00 +iva.
Per coloro che hanno gia' frequentato un qualsiasi altro corso o evento ARIRI a pagamento, e' prevista una riduzione a euro 100,00 +iva.

PSICOANALISI E CLINICA DELLA SESSUALITA'

Marzo - Ottobre 2012



L'ARIRI organizza anche per quest'anno il III Corso di Formazione in Psicoanalisi e Clinica della Sessualita'
Il Corso ha come scopo la formazione di capacita' cliniche nell'affrontare le varie problematiche di natura sessuale a livello sia diagnostico che terapeutico.
Saranno oggetto di studio sia gli aspetti normali che quelli patologici della sessualita' in una cornice di riferimento che tenga conto oltre che degli aspetti psicologici anche di quelli fisiologici, con un'attenzione particolare agli aspetti relazionali. 
In particolare verranno affronti due aree tematiche generali:
1) valutazione diagnostica e trattamento dei disturbi sessuali
2) problematiche sessuali associate ai vari disturbi psicopatologici.

Proprio nell'ottica di prestare una particolare attenzione alla sessualita' nella relazione interpersonale, saranno approfondite varie tematiche della sessualita' nelle relazioni d'amore, nella relazione terapeutica, nella relazione psicopatologica, nei disturbi psichiatrici, nelle relazioni d'odio, ecc.

Per operare correttamente nell'ambito della consulenza sessuologica, diventa inoltre necessario prendere coscienza dei propri atteggiamenti e vissuti relativi alla sessualita' per limitarne l'interferenza nel rapporto con i pazienti.
L'impostazione teorica generale del Corso e' di tipo psicodinamico e pertanto i singoli argomenti verranno trattati all'interno della cornice di riferimento diagnostica e terapeutica del modello psicoanalitico.

Come di consueto la conduzione generale del Corso sara' tenuta dalla Dr.ssa Rita Gagliardi, coadiuvata da altri docenti.


Il corso si svolgera' in 6 incontri con la frequenza di una volta al mese il sabato dalle 9 alle 13.30 da marzo a ottobre 2012 presso 
la sede ARIRI (Via Villari 10, Bari)
articolati in una sessione teorica ed una clinica.
Verranno fornite dispense con le diapositive di ciascun seminario, relazioni dei docenti e la bibliografia specifica inerente ciascun seminario.


PROGRAMMA

  • 31 marzo (R.Gagliardi)
    Analisi della consultazione in sessuologia clinica
    Ciclo della risposta sessuale
    Disturbi della sessualita': diagnosi differenziale delle disfunzioni sessuali:
    - disturbi del desiderio maschile e femminile
    - disturbi dell'eccitazione maschile e femminile
    - disturbi dell'orgasmo maschile e femminile
    - dispareunia e vaginismo
    Discussione di casi clinici
  • 28 aprile (R.Gagliardi - O.Todarello)
    Psicopatologia della sessualita' 
    Identita' di genere
    Orientamento sessuale
    Discussione di casi clinici
  • 26 maggio (R.Gagliardi - P.Porcelli)
    Psicosomatica e sessualita'
    Emozioni e corporeita': il modello psicosomatico
    Discussione di casi clinici
  • 30 giugno (R.Gagliardi)
    Attaccamento e sessualita'
    Discussione di casi clinici
  • 22 settembre (R.Gagliardi - F.Matarrese)
    Disturbi psichiatrici e sessualita':
    - depressione e sessualita'
    - farmaci psichiatrici e sessualita'
    Discussione di casi clinici
  • 6 ottobre (R.Gagliardi - S.Daniele - L.Giusti)
    Le relazioni d'odio nel trattamento dei disturbi sessuali
    Transfert erotizzato e impasse terapeutica
    Discussione di casi clinici

    ISCRIZIONI

    Il corso e' riservato a medici e psicologi.

    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 15 marzo 2012 tramite posta elettronica alla Segreteria ARIRI (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo e' di euro 300.00 +IVA (totale 363.00 euro).

    Per gli ex-allievi della Scuola di Psicoterapia ARIRI e coloro che hanno gia' frequentato un Corso di formazione o di aggiornamento organizzato dall' ARIRI negli ultimi 5 anni, il costo e' di euro 200.00 +IVA (totale 242.00 euro).

    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    E' stato richiesto l'accreditamento ECM al Ministero della Salute per psicoterapeuti (medici e psicologi) per il 2012, con assegnazione di 30 Crediti ECM..

    Il numero massimo e' di 30 partecipanti (20 psicologi e 10 medici) che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    Per informazioni, rivolgersi alla Dr.ssa Rita Gagliardi (347 0018171 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Bari, Hotel Boston

21 gennaio - 17 giugno 2011



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2010), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il Corso di

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2011


Il Corso verrà condotto in modo interattivo (discussione di casi clinici con il Dott. Lorenzo Giusti) e tratterà i problemi inerenti il trattamento di psicoterapia analitica con pazienti con diagnosi varie, affrontando le implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (transfert e controtransfert) che intervengono nel corso del processo.

Il corso si svolgerà il venerdì pomeriggio (ore 17,00 - 19,30) presso l'Hotel Boston, via Piccinni 155 - Bari (tel 0805216633) nelle seguenti date:

21 gennaio 
18 febbraio 
18 marzo
15 aprile
13 maggio
17 giugno

Le domande di iscrizione devono essere inviate via e-mail al Dr. Lorenzo Giusti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
e in CC al Dr. Francesco Matarrese (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

entro il 10 Gennaio 2011

La conferma della partecipazione avverra' via e-mail con indicazione delle modalita' di pagamento.

Costo del Corso

  • per nuove iscrizioni: 150,00 euro +IVA
  • per coloro che hanno frequentato negli anni scorsi un qualsiasi corso o evento (con iscrizione a pagamento, non gratuiti) organizzato dall' ARIRI: 100,00 euro +IVA.

Fino al 2010

L'EVOLUZIONE DELLA PSICOTERAPIA ANALITICA
 

Bari, Hotel Excelsior

Giugno - Dicembre 2010



Il seminario si svolgera' presso l'Hotel Excelsior di Bari in 3 incontri (19 giugno, 11 settembre, 4 dicembre). Il seminario ha lo scopo di fornire un aggiornamento teorico-clinico di psicoterapia dinamica incentrato sul passaggio dai modelli teorici alla pratica clinica.

Il seminario ha la finalita' di illustrare sul piano sia teorico che clinico l'evoluzione dei temi fondamentali della psicoterapia analitica. E' articolato a partire dai problemi diagnostici che sempre piu' occupano l'attenzione degli studiosi al fine di precisare il nucleo patologico fondamentale dal quale poi scaturiscono indicazioni terapeutiche sempre piu' precise e mirate. La patologia di personalita', ad esempio, e' diventata nel corso del tempo sempre piu' sofisticata, complessa e ricca di sfumature a seguito di molteplici fattori (modificazione della societa' occidentale, evoluzione delle relazioni interpersonali, maggiore conoscenza dei meccanismi mentali e neurobiologici della psicopatologia). 
L'affinamento diagnostico non deve apparire come un inutile esercizio pre-clinico ma anche in psicoanalisi, al pari delle altre branche specialistiche che si avvalgono di strumenti diagnostici sempre piu' complessi, e' necessario un inquadramento diagnostico il piu' preciso possibile. Spesso, i fenomeni clinici che qualche decennio fa erano abbastanza semplici da definire e da trattare, oggi sono diventati molto piu' articolati e difficili sia da inquadrare diagnosticamente che da seguire terapeuticamente. In questi aspetti, la psicoanalisi segue lâevoluzione storica delle discipline cliniche in genere che sono gradualmente passate da una dimensione esplicativa mono-causale ad una multi-fattoriale ed integrata.
Tre autorevoli psicoanalisti italiani (Marianna Bolko, Paolo Migone e Alberto Luchetti) illustreranno con relazioni teoriche e discussioni di casi clinici l'evoluzione della psicoanalisi internazionale all'inizio di questo nuovo secolo, a partire dai rispettivi campi di competenza e approfondendo alcuni aspetti specifici della teoria psicoanalitica e della relazione terapeutica (l'uso clinico del materiale onirico, l'evoluzione della tecnica psicoanalitica dagli esordi ai giorni nostri, l'uso clinico del meccanismo di rimozione).


Marianna BolkoSogno: aspetti teorici e uso clinico
19 giugno 2010
L'autore affrontera' in primo luogo la difficolta' di chiudere la complessita' del sogno in una definizione. Partendo dall'esperienza psicoanalitica, considerera' innanzitutto il sogno sul piano clinico come "via regia" di accesso all'inconscio, indicando nel linguaggio del sogno sottratto alla volonta' l'enigma della memoria e della stessa esistenza. Il sogno e' una realta' che accompagna la filogenesi e l'ontogenesi dell'umanita'. Successivamente verranno presi in esame i cambiamenti secondo i tempi e le culture nell'interpretazione dei sogni, dal sogno interpretato in senso profetico all'avvento della psicoanalisi con la Traumdeutung di Sigmund Freud 110 anni fa. In seguito verranno esaminate le principali correnti interpretative nell'ambito teorico e clinico degli indirizzi psicoanalitici, con particolare riferimento al pensiero di C.G.Jung, F.Morgenthaler, J.Laplanche, la questione dei sogni telepatici e gli sviluppi nell'ambito del cognitivismo e delle neuroscienze.

Paolo MigoneL'evoluzione della tecnica psicoanalitica negli ultimi decenni
11 settembre 2010
Verra' ripercorso il cammino della tecnica psicoanalitica, facendo riferimento innanzitutto alla tecnica proposta da Sigmund Freud nel 1911-1912 e a quella che poi verra' definita "classica", con un riferimento alla scuola ungherese di Ferenczi che presentava alcune differenze. Poi verranno discusse le modificazioni tecniche avvenute come conseguenza della scuola inglese della teoria delle relazioni oggettuali (Suttie, Fairbairn, Guntrip, Winnicott, ecc.) e della scuola interpersonale americana (Sullivan, Fromm-Reichmann, ecc.), scuole entrambe originate, indipendentemente l'una dall'altra, a partire giˆ dagli anni 1920-30. Verranno poi discusse alcune evoluzioni all'interno della Psicologia dell'Io nordamericana, e precisamente le proposte innovative della scuola di Chicago di Alexander (anni 1930-40), che era legata con un filo rosso alla scuola ungherese di Ferenczi (anche Alexander era ungherese), e le critiche ad Alexander (che aveva proposto ad esempio il concetto di esperienza emozionale correttiva) avanzate dall'ortodossia psicoanalitica, e precisamente, tra gli altri, da Eissler nel 1950. Verranno anche prese brevemente in rassegna le evoluzioni della scuola kleiniana, dalle origini fino agli epigoni post-kleiniani e bioniani. Questo riferimento alla storia della tecnica psicoanalitica verra' utilizzato come riferimento per comprendere il dibattito attuale. Verranno infatti esaminate le evoluzioni della tecnica psicoanalitica piu' vicine a noi, a partire dalla svolta relazionale operata dai post-sullivaniani, rappresentati soprattutto da Mitchell, che ha permeato il mainstream nordamericano e influenzato anche la psicoanalisi in altri paesi, al punto che oggi si puo' quasi dire che sia diventata mainstream la psicoanalisi che prima era minoritaria. Le posizioni di Mitchell e della psicoanalisi relazionale verranno commentate anche alla luce delle differenze con la scuola inglese, e dei tentativi di integrazione teorica di Kernberg che giˆ dagli anni 1960-70 ha cercato di innestare l'approccio kleiniano alla Psicologia dell'Io, e di interfacciare poi quest'ultimo con le idee provenienti dal movimento kohutiano, con gli approcci relazionali di Mitchell e altri, e con le evidenze che emergevano dalla infant research, dalle nuove teorie della motivazione e dalle neuroscienze. Infine verranno discusse alcune proposte recenti, come ad esempio quelle dellâultimo Daniel Stern.

Alberto LuchettiControcorrente: pulsione, rimozione, ritorno del rimosso
4 dicembre 2010
Progressiva e' lâeclissi della rimozione dalle mappe della ricerca psicoanalitica. Spesso banalizzata, confusa con la dimenticanza o ridotta a strutture e funzionamenti cerebrali o a un disturbo psicologico della memoria (episodica), nel migliore dei casi la rimozione e' considerata un meccanismo di difesa tra gli altri, per di piu' poco rilevante nei processi che si ritiene siano in gioco nella psicopatologia piu' destrutturante e destrutturata all'ordine del giorno. Controcorrente rispetto a questo movimento, nell'incontro si mira ö per cosi' dire ö ad un ritorno del rimosso. Innanzitutto ripercorrendo alcune caratteristiche del concetto di rimozione, particolarmente in Freud, per riaffermarla come operazione costitutiva dell'inconscio e motore del funzionamento dell'apparato dell'anima. Poi, sulla base di questo, si interroghera' il materiale clinico proposto dai partecipanti.


PROGRAMMA

Gli incontri si svolgeranno

sabato 19 giugno 2010 (M.Bolko)
sabato 11 settembre 2010 (P.Migone)
sabato 4 dicembre 2010 (A.Luchetti)

Mattina: ore 9.00-13.00
Pomeriggio: ore 14.30-17.30

presso l'Hotel Excelsior di Bari (Via Giulio Petroni, 15).

Le domande di iscrizione devono pervenire esclusivamente in allegato email entro il 6 giugno 2010 al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Il costo dell'iscrizione per l'intero ciclo dei 3 seminari e' di euro 250.00. 
NOTA: Le modalita' e i tempi di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

Il numero massimo di partecipanti e' di 20 medici e 50 psicologi che verranno accettate in ordine cronologico di arrivo delle domande.

Per informazioni, rivolgersi al Dr. Piero Porcelli (Tel: 347 6285215 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Il workshop e' stato accreditato con 16 crediti ECM per psicoterapeuti (psicologi e medici).

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Bari, Hotel Boston

16 aprile - 15 ottobre 2010



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2009), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il Corso di

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica 2010


Il Corso verrà condotto in modo interattivo (discussione di casi clinici con il Dott. Lorenzo Giusti) e tratterà i problemi inerenti il trattamento di psicoterapia analitica con pazienti con diagnosi varie, affrontando le implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (transfert e controtransfert) che intervengono nel corso del processo.

Il corso si svolgerà il venerdì pomeriggio (ore 17,00 - 19,30) presso l'Hotel Boston, via Piccinni 155 - Bari (tel 0805216633) nelle seguenti date:

16 aprile 
14 maggio 
11 giugno
9 luglio
24 settembre
15 ottobre

Le domande di iscrizione devono essere inviate via e-mail al seguente indirizzo: 
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e in CC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 20 Marzo 2010

La conferma della partecipazione avverrˆ via e-mail con indicazione delle modalitˆ di pagamento.

Costo del Corso: 250,00 euro
(per gli ex allievi della Scuola: 150,00 euro)

DARE UN SENSO ALLA DIAGNOSI: IL PDM E LA SWAP-200
Vittorio Lingiardi

Bari, Hotel Excelsior

23 gennaio 2010



La definizione della diagnosi in psicologia clinica ed a maggior ragione in psicoterapia psicoanalitica e' oggi piu' che mai una questione controversa. Nel problema della diagnosi confluiscono tradizioni, scuole, ricerche empiriche e punti di vista differenti e spesso distanti tra loro. L'attuale panorama internazionale, lungi dal trovare un consensus generale, e' contrassegnato da alcuni elementi di novita' di notevole importanza il cui impatto sulla pratica clinica e' ancora da valutare, essendo la situazione storica in divenire. Uno degli elementi di novita' e' rappresentato dai gruppi di lavoro APA per la formulazione del nuovo DSM-V di cui si sa ancora poco. Fra i problemi sul tappeto - per quanto riguarda piu' da vicino l'ambito di lavoro clinico in psicoterapia - vi e' quello dei disturbi di personalita', con una serie di questioni ancora apertissime come il concetto di comorbilita' con le sindromi di Asse I, la natura dimensionale e non categoriale dei criteri diagnostici, la sovrapposizione di piu' disturbi di personalita', la valutazione psicometrica delle funzioni mentali.

In rapporto alla questione della diagnosi, sulla scena internazionale e' entrato prepotentemente il Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM) nel 2006, nato dalla collaborazione di 5 fra le piu' autorevoli associazioni psicoanalitiche internazionali, e tradotto in Italia dall'editore Raffaello Cortina nel 2008. Il PDM nasce con il preciso intento di restituire alla diagnosi il suo senso autentico di valutazione delle funzioni mentali e comportamentali dei singoli individui senza perdere la rigorosita' delle categorie della ricerca empirica, candidandosi come strumento essenziale nella borsa da lavoro di tutti coloro che lavorano in psicologia clinica e in psicoterapia.

Da circa una decina di anni, inoltre, Drew Westen e Jonathan Shedler hanno pubblicato uno strumento diagnostico la cui affidabilita', validita' ed utilita' clinica si stanno dimostrando sempre piu' importanti man mano che si sviluppano le ricerche internazionali, la Shedler Westen Assessment Procedure-200 (SWAP-200). La SWAP-200 e' uno strumento di tipo Q-sort molto maneggevole e in grado di dare una grande quantita' di informazioni clinicamente rilevanti sul singolo caso relativamente a 11 disturbi di personalita' e 12 fattori di funzionamento della personalita', oltre (cosa importantissima in psicoterapia) alla enorme sensibilita' al cambiamento, per cui il terapeuta puo' facilmente valutare l'evoluzione del trattamento.


Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, docente della Facolta' di Psicologia 1 e direttore della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica II dell'Universita' La Sapienza di Roma, e' fra i maggiori esperti italiani di ricerca in psicoterapia, valutazione di personalita' e diagnosi psicologica. Oltre alle numerose ricerche pubblicate su varie riviste internazionali, e' fra gli autori di due importanti monografie recentemente pubblicate in Italia su questi argomenti: il monumentale La ricerca in psicoterapia (Cortina, 2006) e il recente La diagnosi in psicologia clinica(Cortina, 2009). In Italia e' sicuramente il massimo esperto in materia di PDM e SWAP-200 avendo fatto parte del Comitato Scientifico Italiano per la traduzione del PDM (PDM. Manuale Diagnostico Psicodinamico. Cortina, Milano 2008) e autore, insieme a Westen e Shedler, dell'edizione italiana della SWAP-200 in un volume corredato da un indispensabile CD-ROM applicativo (La valutazione della personalita' con la SWAP-200. Cortina, Milano 2003).


Il corso si svolgerˆ sabato 23 gennaio 2010 presso l'Hotel Excelsior di Bari (Via Giulio Petroni, 15) con le seguenti modalita':

- ore 9.30-13.00:
Il PDM (Manuale Diagnostico Psicodinamico): basi teoriche e uso clinico

- ore 14-00-16.30
La SWAP-200: applicazioni cliniche

Le domande di iscrizione devono pervenire esclusivamente in allegato email entro il 10 gennaio 2010 al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Il costo dell'iscrizione e' di euro 50.00. 
Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

Il numero massimo di partecipanti è di 50 persone che verranno accettate in ordine cronologico di arrivo delle domande.

Non e' previsto l'accreditamento ECM.

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica

Bari, Hotel Boston

18 settembre 2009 - 19 febbraio 2010



In continuità con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici (2004-2009), la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza il Corso di

Formazione Continua in Psicoterapia Psicoanalitica


Il Corso verrà condotto in modo interattivo (discussione di casi clinici con il Dott. Lorenzo Giusti) e tratterà i problemi inerenti il trattamento di psicoterapia analitica con pazienti con diagnosi varie, affrontando le implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (transfert e controtransfert) che intervengono nel corso del processo.

Il corso si svolgerà il venerdì pomeriggio (ore 17,00 - 19,30) presso l'Hotel Boston, via Piccinni 155 - Bari (tel 0805216633) nelle seguenti date:

18 Settembre 2009
23 Ottobre 2009
13 Novembre 2009
11 Dicembre 2009
15 Gennaio 2010
19 Febbraio 2010

Le domande di iscrizione devono essereÊinviate via fax al seguente numero: 
0804626448
(con indicazione di indirizzo e-mail) 
entro il 10 Settembre 2009.

La conferma della partecipazione avverrà via e-mail con indicazione delle modalità di pagamento. 
Costo del Corso euro 250,00 iva inclusa.
(per gli ex allievi della Scuola: euro 150,00 iva inclusa)

4° Corso Avanzato di Perfezionamento in psicoterapia dinamica: 
La psicoanalisi pratica

Lecce, Grand Hotel Tiziano

4 ottobre - 29 novembre 2008



In continuita' con i precedenti Corsi formativi teorico-pratici del
2004L'approccio psicoterapeutico al paziente grave (14 crediti ECM); L'approccio psicoterapeutico ai disturbi di personalita' (20 crediti ECM), 
2005Aggiornamenti clinici sul trattamento analitico del paziente psicotico (12 crediti ECM); Il trattamento psicodinanico dei disturbi di personalita' (17 crediti ECM),
2006Terzo corso di aggiornamento sul trattamento del paziente psicotico (17 crediti ECM),

la Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza per il 2008 il

4° Corso Avanzato di Perfezionamento in psicoterapia dinamica: La psicoanalisi pratica.


Rationale
Il corso ha la finalita' di chiarire alcuni aspetti formativi del rapporto terapeutico alla luce delle ultime osservazioni cliniche. E' articolato a partire dai problemi diagnostici che sempre piu' occupano l'attenzione degli studiosi al fine di precisare il nucleo patologico fondamentale dal quale poi scaturiscono indicazioni terapeutiche sempre piu' precise e mirate. La patologia di personalita' e' diventata nel corso del tempo sempre piu' sofisticata, complessa e ricca di sfumature a seguito di molteplici fattori (modificazione della societa' occidentale, evoluzione delle relazioni interpersonali, maggiore conoscenza dei meccanismi mentali e neurobiologici della psicopatologia). 
L'affinamento diagnostico non deve apparire come un inutile esercizio pre-clinico ma anche in psicoanalisi, al pari delle altre branche specialistiche che si avvalgono di strumenti diagnostici sempre piu' complessi, e' necessario un inquadramento diagnostico il piu' preciso possibile. Spesso, i fenomeni clinici che qualche decennio fa erano abbastanza semplici da definire e da trattare, oggi sono diventati molto piu' articolati e difficili sia da inquadrare diagnosticamente che da seguire terapeuticamente. In questi aspetti, la psicoanalisi segue l'evoluzione storica delle discipline cliniche in genere che sono gradualmente passate da una dimensione esplicativa mono-causale ad una multi-fattoriale ed integrata.
Il corso si propone, attraverso le relazioni dei vari docenti cui seguiranno discussioni su casi clinici pertinenti, di "aprire" un varco nella rigida strutturazione della teoria analitica per finalizzare la conduzione del trattamento all'individualita' del paziente, all'utilita' del processo terapeutico e al beneficio dellâesito del processo psicoterapeutico.

Programma
Il corso si svolgerà il sabato in 5 incontri presso il Grand Hotel Tiziano e dei Congressi di Lecce.
Ciascun incontro si articola in una parte teorica la mattina (ore 9.00-13.00) ed in una parte clinico-pratica di discussione e supervisione di casi il pomeriggio (ore 15.00-17.00), secondo il seguente calendario:

  • Orlando Todarello:
    La Diagnosi in psicoanalisi: dalla teoria alla pratica
    4 ottobre
  • Rita Gualtieri:
    Disturbi di personalita': dalla teoria alla pratica
    18 ottobre
  • Stella Daniele:
    Neutralita' e acting nel paziente borderline: dalla teoria alla pratica
    8 novembre
  • Rita Gagliardi:
    Trauma infantile e personalita': dalla teoria alla pratica
    15 novembre
  • Lorenzo Giusti:
    La psicoanalisi pratica: da Morgenthaler a Renik
    29 novembre

    Il Dr. Lorenzo Giusti, responsabile scientifico del Corso, sara' presente costantemente a tutti gli incontri e seguira' personalmente la parte clinica pomeridiana di discussione e supervisione di casi clinici.

    Iscrizione
    Il corso e' aperto soltanto a psicologi con laurea quinquennale. 
    Le domande di iscrizione devono pervenire esclusivamente in allegato email entro il 20 settembre 2008 al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo e' di euro 300.00 per l'intero corso. 
    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Il numero massimo di partecipanti è di 15 psicologi che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    E' stato chiesto l'accreditamento ECM per psicologi.

3° Corso di Aggiornamento sul Trattamento Analitico del Paziente Psicotico

Dr. Lorenzo Giusti


  • La Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza per il 2006 il 3° Corso di Aggiornamento sul Trattamento Analitico del Paziente Psicotico.
  • Metodo:
    Il corso residenziale ha lo scopo di fornire l'aggiornamento teorico e la supervisione clinica di psicoterapia analitica condotta su casi di psicosi. Il corso e' rivolto a psicologi psicoterapeuti.
    La gestione psicoterapeutica del paziente psicotico rappresenta una sfida di complessita' per il terapeuta, con implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (implicazioni transferali e controtransferali). Per "paziente psicotico" si intende non soltanto il paziente con diagnosi psichiatrica di disturbi dello spettro schizofrenico e psicotico ma, in senso analitico, il paziente con gravi deficit evolutivi ed aree psicotiche nell'organizzazione della struttura di personalita' e del Se'. Spesso gli strumenti teorico-tecnici a disposizione del terapeuta, soprattutto se giovane e con poca esperienza clinica, non consentono di valutare adeguatamente le dinamiche alla base di un rapporto psicoterapeutico difficile che potrebbe avere esiti negativi importanti, a cominciare dall'abbandono precoce della terapia. Il drop-out terapeutico e' un evento scarsamente considerato in letteratura che appare particolarmente frustrante tanto per il paziente, che cosi' spreca importanti opportunita' curative, quanto per il terapeuta, che spesso vive con un senso di fallimento personale l'abbandono del paziente. Una corretta gestione del paziente psicotico comporta pertanto la necessita' di essere in grado di comprendere tanto la natura della patologia di base quanto le dinamiche relazionali, dalle resistenze alle manipolazioni transferali, dai sentimenti del terapeuta agli agiti inconsapevoli, messe in atto.
    Il corso intende fornire strumenti teorici e tecnici per individuare i punti particolarmente problematici del processo terapeutico da parte di un analista esperto in disturbi psicopatologici gravi.
  • Organizzazione:
    Il corso si svolgerà in 5 incontri il sabato mattina (ore 9.30-12.30), presso l'Hotel Excelsior (Bari, Via Giulio Petroni 15), secondo il seguente calendario:
  • la diagnosi: apertura o chiusura al rapporto?
    7 ottobre
  • La terapia: utilita' o danno per il paziente?
    21 ottobre
  • Il paziente terapeuta
    11 novembre
  • Il terapeuta paziente
    25 novembre
  • Sogno o son desto?
    16 dicembre

    La metodologia e' improntata sulle modalita' della supervisione clinica. Il corso verra' condotto dal Dr. Lorenzo Giusti.

  • Iscrizione:
    Il corso e' aperto a psicologi. 
    Le domande di iscrizione (cliccare qui per scaricare la scheda di iscrizione in formato Word) devono pervenire entro il 23 settembre 2006 tramite posta elettronica al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo e' di euro 120.00 per l'intero corso. 
    Agli iscritti verra' data una copia omaggio del volume: Salomon Resnik, Dialoghi sulla psicosi, Bollati Boringhieri.
    Le modalita' di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Il numero massimo di partecipanti è di 15 psicologi che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    Per informazioni, rivolgersi al Dr. Piero Porcelli (Tel: 080 4960685 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

  • E' stata chiesta al Ministero della Salute la concessione di crediti ECM (Il Corso 2005 ha ricevuto 12 crediti ECM).

CORSO DI FORMAZIONE 2005

Aggiornamenti clinici sul trattamento analitico del paziente psicotico

Dr. Lorenzo Giusti


  • La Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza per il 2005 il Corso Aggiornamenti clinici sul trattamento analitico del paziente psicotico .
  • Metodo:
    Il corso residenziale ha lo scopo di fornire l'aggiornamento teorico e la supervisione clinica di psicoterapia analitica condotta su casi gravi. Il corso  rivolto a psicoterapeuti, psicologi e medici. La gestione psicoterapeutica del paziente psicotico rappresenta una sfida di complessitˆ per il terapeuta, con implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (implicazioni transferali e controtransferali). Per "paziente psicotico" si intende non soltanto il paziente con diagnosi psichiatrica di disturbi dello spettro schizofrenico e psicotico ma, in senso analitico, il paziente con gravi deficit evolutivi ed aree psicotiche nell'organizzazione della struttura di personalitˆ e del SŽ. Spesso gli strumenti teorico-tecnici a disposizione del terapeuta, soprattutto se giovane e con poca esperienza clinica, non consentono di valutare adeguatamente le dinamiche alla base di un rapporto psicoterapeutico difficile che potrebbe avere esiti negativi importanti, a cominciare dall'abbandono precoce della terapia. Il drop-out terapeutico  un evento scarsamente considerato in letteratura che appare particolarmente frustrante tanto per il paziente, che cos“ spreca importanti opportunitˆ curative, quanto per il terapeuta, che spesso vive con un senso di fallimento personale l'abbandono del paziente. Una corretta gestione del paziente psicotico comporta pertanto la necessitˆ di essere in grado di comprendere tanto la natura della patologia di base quanto le dinamiche relazionali, dalle resistenze alle manipolazioni transferali, dai sentimenti del terapeuta agli agiti inconsapevoli, messe in atto. Il corso intende fornire strumenti teorici e tecnici per individuare i punti particolarmente problematici del processo terapeutico da parte di un analista esperto in disturbi psicopatologici gravi.
  • Organizzazione:
    Il corso si svolgerà in 5 incontri il sabato mattina (ore 9.30-12.30), presso l'Hotel Excelsior (Bari, Via Giulio Petroni 15), secondo il seguente calendario:
  • Il setting con il paziente psicotico
    21 maggio
  • Il trattamento integrato del paziente psicotico
    28 maggio
  • La trasformazione terapeutica con un paziente psicotico
    11 giugno
  • La formazione e la supervisione del terapeuta con i pazienti psicotici
    18 giugno
  • Sogno psicotico o realtà psicotica?
  • 25 giugno

    La metodologia è improntata sulle modalità della supervisione clinica. Il corso verrà condotto dal Dr.Lorenzo Giusti.

  • Iscrizione:
    Il corso è aperto a psicologi e medici. 
    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 7 maggio 2005 tramite posta elettronica al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo è di euro 75.00 per l'intero corso. 
    Le modalità di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Il numero massimo di partecipanti è di 20 psicologi e 5 medici che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    Per informazioni, rivolgersi al Dr. Piero Porcelli (Tel: 080 4960685 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

  • E' stata chiesta al Ministero della Salute la concessione di crediti ECM.

CORSO DI FORMAZIONE 2004

L'APPROCCIO PSICOTERAPEUTICO AL PAZIENTE GRAVE

Dr. Lorenzo Giusti


  • La Sezione di Psicoanalisi e Psicoterapia Individuale dell'ARIRI organizza per il 2004 il Corso di Aggiornamento Clinico L'approccio psicoterapeutico al paziente grave.
  • Metodo:
    La gestione psicoterapeutica del paziente grave rappresenta una sfida di complessitˆ per il terapeuta, con implicazioni sia tecniche (modi di affrontare i problemi nel corso della psicoterapia) che relazionali (implicazioni transferali e controtransferali). Spesso gli strumenti teorico-tecnici a disposizione del terapeuta, soprattutto se giovane e con poca esperienza clinica, non consentono di valutare adeguatamente le dinamiche alla base di un rapporto psicoterapeutico difficile che potrebbe avere esiti negativi importanti, a cominciare dall'abbandono precoce della terapia. Il drop-out terapeutico  un evento scarsamente considerato in letteratura che appare particolarmente frustrante tanto per il paziente, che cos“ spreca importanti opportunitˆ curative, quanto per il terapeuta, che spesso vive con un senso di fallimento personale l'abbandono del paziente. Una corretta gestione del paziente grave comporta pertanto la necessitˆ di essere in grado di comprendere tanto la natura della patologia di base quanto le dinamiche relazionali, dalle resistenze alle manipolazioni transferali, dai sentimenti del terapeuta agli agiti inconsapevoli, messe in atto. Il corso intende fornire strumenti teorici e tecnici per individuare i punti particolarmente problematici del processo terapeutico da parte di un analista esperto in disturbi psicopatologici gravi.
  • Organizzazione:
    Il Corso è riservato agli psicologi. 
    Il corso si svolgerà in 5 incontri il sabato mattina (ore 10.00-13.00), presso l'Hotel Excelsior (Bari, Via Giulio Petroni 15), secondo il seguente calendario:
  • Il disturbo ossessivo-compulsivo
    3 aprile
  • Il breakdown evolutivo in adolescenza
    17 aprile
  • Il disturbo delirante paranoico
    8 maggio
  • Il disturbo narcisistico
    22 maggio
  • L'uso dei sogni in psicoterapia
    5 giugno

    La metodologia è improntata sulle modalità della supervisione clinica e seguirà idealmente il percorso che conduce il paziente dalla prima consultazione al processo terapeutico, con tutte le sue problematiche. Il corso verrà condotto dal Dr. Lorenzo Giusti.

  • Iscrizione:
    Il corso è riservato esclusivamente agli psicologi. 
    Le domande di iscrizione devono pervenire entro il 20 marzo 2004 tramite posta elettronica al Segretario dell'ARIRI, Dr. Piero Porcelli (E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

    Il costo è di euro 50.00 per l'intero corso. 
    Le modalità di pagamento sono indicate nella scheda di iscrizione.

    Il numero massimo è di 20 partecipanti che verranno accettati in ordine cronologico di arrivo delle domande.

    E' stata chiesta al Ministero della Salute la concessione di crediti ECM per gli psicologi.

A.R.I.R.I.
(Associazione di Ricerche/Interventi sui Rapporti Interpersonali)

in collaborazione con la
Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica 
Facoltà di Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Bari

Bari, 14 Giugno - 27 Settembre 2003

AGGIORNAMENTI IN PSICOTERAPIA PSICOANALITICA

Workshop formativo residenziale

Aula Polivalente del Policlinico
Piazza Giulio Cesare, Bari

Il workshop residenziale si svolgerà dal 14 giugno al 27 settembre 2003 presso l'Aula Polivalente del Policlinico di Bari (Facoltà di Medicina e Chirurgia) in 3 incontri (14 giugno, 6 e 27 settembre). Il workshop residenziale ha lo scopo di approfondire le nuove tematiche che stanno emergendo nel mondo della psicoanalisi in rapporto alle forme terapeutiche più diffuse rispetto alla psicoanalisi "classica" quali la psicoterapia analitica e l'utilizzo dei nuovi media (Internet, mailing list, e-therapy).



Programma

- Sabato 14 giugno
Guido Medri
L'atteggiamento dell'analista nel trattamento psicoterapeutico e psicoanalitico. Problemi di tecnica

Ore 9.00-13.00: Relazione e discussione
Ore 15.00-18.00: Presentazione e discussione di casi clinici

Guido Medri è presidente della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Età Evolutiva e dell'Età Adulta, delegato dell'International Federation of Psychoanalytic Societies, membro dell'Executive Board dell'IFPS. Le sue ricerche sono maggiormente focalizzate all'applicazione dei canoni classici della psicoanalisi a patologie mentali ritenute difficilmente trattabili psicoanaliticamente, come la schizofrenia o il disturbo narcisistico grave.

- Sabato 6 settembre
Paolo Migone
Psicoanalisi e psicoterapia: identità e differenze

Ore 9.00-13.00: Relazione e discussione
Ore 15.00-18.00: Presentazione e discussione di casi clinici

Paolo Migone è docente dell'Università di Parma. Psicoanalista conosciuto a livello internazionale per le sue ricerche e riflessioni dedicate all'approfondimento dei fondamenti teorici e clinici della psicoanalisi e all'integrazione psicoterapeutica. Ha effettuato supervisioni per staff dei servizi psichiatrici di varie AUSL, condotto numerosi seminari in Italia e negli Stati Uniti, è stato promotore di molti incontri scientifici, è autore di numerose pubblicazioni, curatore dell'area "Problemi di psicoterapia" di Psychomedia, unico membro italiano del Rapaport-Klein Study Group e membro del Direttivo Nazionale dell'Associazione Italiana per lo Studio dei Disturbi di Personalità (affiliata all'International Society for the Study of Personality Disorders).

- Sabato 27 settembre
Marco Longo
Nuovi media, psicopatologia e psicoterapia in rete

Ore 9.00-13.00: Relazione e discussione
Ore 15.00-18.00: Presentazione e discussione di casi clinici

Marco Longo è docente all'Università di Palermo, psicoanalista membro associato della Società Italiana di Psicoanalisi ed esponente dello storico gruppo romano del CRPG "Il Pollaiolo", gruppoanalista membro dell'EFPP (European Federation of Psychoanalytic Psychotherapy), dell'IAGP (International Association of Group Psychotherapy) e della COIRAG (Confederazione delle Organizzazioni Italiana per la Ricerca Analitica sui Gruppi). E' segretario della SIPTech (Società Italiana di Psicotecnologie e Clinica dei Nuovi Media) e fondatore ed editore della rivista telematica Psychomedia.



Iscrizioni

La scheda di iscrizione deve essere presentata entro il 31 maggio 2003:
- a mano presso la Segreteria della Clinica Psichiatrica II (Policlinico, Università di Bari) oppure
- tramite fax alla Segreteria della Clinica Psichiatrica II (fax: 080 5478263) oppure 

La quota di iscrizione all'intero corso è di 250.00 euro +IVA.
Il numero massimo di iscrizioni è di 60 partecipanti.
La quota di iscrizione va pagata tramite bonifico bancario (le cui coordinate sono indicate nella domanda di iscrizione).


Crediti ECM
Il workshop è stato accreditato dalla Commissione ECM con:
- 17 crediti formativi per i medici
- 20 crediti formativi per gli psicologi.

2016

 

2017

Vai all'inizio della pagina